Totale dedizione alle arti casearie e alle tradizioni

tramandate con pazienza di padre in figlio ci permettono oggi di ottenere prodotti eccellenti, dal gusto verace, naturale, immediatamente riconoscibili e distinguibili, in grado di soddisfare il palato del consumatore più esigente.

Questo è anche dovuto ai meriti del nostro paesaggio naturale e all’aria incontaminata della Sila che trasferiscono ai nostri prodotti caratteristiche organolettiche uniche e irripetibili; prodotti ormai rarissimi a causa della crescente standardizzazione e globalizzazione verso cui spinge la grande distribuzione organizzata e le politiche di liberalizzazione adottate dai governi comunitari, incuranti di contribuire alla distruzione dell’economia locale e alla scomparsa delle tradizioni agresti, che hanno fatto la storia della nostra terra.

Il nostro obiettivo è quello di rivolgerci direttamente al consumatore finale, aderendo ai modelli di filiera corta e chilometro zero, instaurando un rapporto di fiducia.

Caciocavallo di Puntadura

Prodotto tipico Calabrese per eccellenza, il Caciocavallo presenta una forma affusolata, stretta da una pastoia con la quale viene appeso a stagionare.

Il nome deriva dall’antica abitudine di appendere ad asciugare le forme legate in coppia, a cavallo di un bastone posto in orizzontale.

Dalla crosta sottile, liscia, di color paglierino, la pasta omogenea, compatta con lieve occhiatura. Il sapore è aromatico e cambia molto col tempo di stagionatura: va dal delicato e dolce quando è fresco, al deciso e piccante quando è stagionato.

Giuncata di Puntadura

Formaggio fresco tipico dell’entroterra Cosentino che prende il nome dai caratteristici recipienti di Giunco, un tempo usati per il suo confezionamento, che conferivano la tipica superficie rugosa.

Ottenuta per semplice coagulazione del latte, la nostra giuncata, dal colore bianco avorio, ha una consistenza morbida e sierosa, il sapore dolce, con sentori di latte crudo.

La Ricotta di Puntadura

La ricotta è il nostro prodotto di punta, il più riconosciuto apprezzato dalla nostra clientela, che sicuramente ha contribuito negli anni a diffondere il nostro marchio. Dalla pasta morbida e compatta, di colore bianco, con consistenza cremosa e vellutata, la ricotta ha un sapore dolce e aroma delicato ma dal contenuto calorico ridotto. Da mangiare in qualsiasi ora del giorno; assaggiala con zucchero e cacao. varianti:

  • Ricotta stagionata: un modo alternativo di consumare la ricotta è quello di stagionarla in modo da ottenere un prodotto diverso, dal sapore molto più intenso e deciso ma caratteristico. Da mangiare col pane o grattugiata su un buon piatto di pasta.
  • Ricotta affumicata: il colore della crosta è di un marrone più o meno scuro e dall’aspetto rugoso, la stagionatura conferisce un sapore più accentuato

Mozzarella fior di latte di Puntadura

Alimento base della Cucina Mediterranea, la Mozzarella deve il suo nome al gesto della mozzatura compiuto per separare dall’impasto i singoli pezzi durante la lavorazione artigianale.

La mozzarella è un prodotto semplice e naturale, dalla consistenza cremosa e dal gusto delicato, da consumare freschissimo, non più di 3-4 giorni dalla sua produzione. Ideale per cucinare e imbottire.

Gustala semplice o con un filo di olio.

Caciotta di Puntadura

Di sicuro la caciotta è uno dei formaggi più classici, fra i primi metodi conosciuti per trasformazione del latte. Proprio per questo motivo esistono numerosissime varianti: pezzatura, sapore, fragranza, consistenza e stagionatura sono solo alcuni dei tanti aspetti che portano alla diversificazione e caratterizzazione.

Il carattere artigianale della lavorazione fa si che ogni forma sia diversa dall’altra: in linea molto generale possiamo dire che le forme più piccole e poco stagionate conservano un sapore molto dolce e delicato e una pasta molle ma viscosa.

Man mano che la stagionatura avanza il sapore diventa più intenso e deciso, con la pasta molto più consistente, fino a diventare piccante e granuloso dopo due anni di stagionatura.

Burrino di Puntadura

Noto in alcune zone della Calabria come “Putiro”, il burrino è un formaggio tipico del sud Italia che trova origine in Calabria e Puglia, nasce dall’esigenza di conservare il burro in un’epoca in cui non esisteva il frigorifero.

Prodotto con latte vaccino e un cuore di burro, la sua caratteristica è data dal contrasto fra la sapidità dell’involucro e la morbidezza del suo cuore. Ha la forma a pera con il collo stretto da una fune per essere appeso. Ottimo da gustare da solo o da servire a fette su pane caldo, si accompagna con verdure estive grigliate.

Spedizione gratuita su ordini superiori a € 90,00

acquista ora!